Loste

Bologna

Via Degli Orefici 5, 40124 Bologna, Italia


 




Loste email: menu: aperto: prezzi: tripadvisor:
Ci siamo quasi, domani avremo il vincitore ! Su, su, continuate a correre in strada e fotografarvi !
Loste tripadvisor: prezzi: email: indirizzo: recensioni:
2nd version del video..... ancora + figa ! Avete ancora due giorni di tempo per mandarci le vostre foto, dopodich\è decreteremo il vincitore !
Loste numero: prezzi: telefono: indirizzo: recensioni:
Ed ecco il terzo indizio ! Tra pochi giorni decreteremo il vincitore dell'edizione 2013 del Concorso e procederemo alla premiazione. Grazie a tutti per l'attenzione !
Loste recensioni: tripadvisor: orari: prezzi: chiusura:
Lorenza, la vincitrice del 2' indizio. Dentro la scuola elementare, all'interno dei giardini Margherita, c'\è un osservatorio astronomico. Il giro dell'emilia \é stato vinto anche da Coppi e Girardengo.
Loste numero: aperto: telefono: email: indirizzo:
Pubblichiamo anche qui i vincitori del 1' indizio, Sonia e Alejandro. Le risposte esatte della prima prova : 1) Ugo Bassi, 2) Arena del sole e 3) angolo Nazario Sauro Ugo Bassi. Complimenti di nuovo !
Loste aperto: email: orari: prezzi: tripadvisor:
Evvai col secondo indizio ! :-))
Loste orari: aperto: prezzi: tripadvisor: email:
E finalmente si parte ! :-)
Loste email: telefono: numero: tripadvisor: orari:
Cari amici, vi aspettiamo stasera al Lord Lister dalle 19.30 per presentare ufficialmente la nuova edizione del Concorso Lost & Found ! Tante belle sorprese vi aspettano: vi aspettiamo numerosi, per un aperitivo originale e divertente! Staff Meltin' BO
Loste orari: telefono: indirizzo: email: tripadvisor:
Partita l'edizione 2013 ! :-)
Loste indirizzo: numero: telefono: orari: recensioni:
Meglio conosciuta tra i bolognesi con il nome di \“Piazzola\” per il mercato ambulante che vi si tiene il venerd\ì e il sabato di ogni settimana, questa piazza conserva la sua destinazione fin dal 1878, quando il mercato settimanale si trasfer\ì qui da piazza Maggiore. All\’epoca la piazza si chiamava appunto Campo del Mercato, ed era il luogo dove trovare un po\’ di tutto a buon prezzo, dove si esercitavano arti e mestieri, oltre ad essere un luogo di incontro e passeggiata. L'VIII Agosto, da cui deriva il nome attuale, \è invece la data della gloriosa giornata risorgimentale in cui gli austriaci, attestati nella vicina Montagnola, furono respinti oltre porta Galliera dai bolognesi insorti. Alla rivolta parteciparono moltissimi popolani, fra cui i facchini di via del Borgo di San Pietro, e cittadini armati in maniera approssimativa; questa ebbe come centro la Montagnola e la piazza antistante, che verr\à poi chiamata Piazza VIII Agosto. Gli austriaci persero oltre quattrocento uomini. Questo valse a Bologna la Medaglia alle Citt\à Benemerite del Risorgimento Nazionale.
Loste email: prezzi: prezzi: indirizzo: menu:
http:\/\/www.wumingfoundation.com\/italiano\/outtakes\/percorso.html
Loste orari: indirizzo: menu: aperto: prezzi:
Tantissimi auguri ai nostri fan, ci vediamo presto con nuove testimonianze dalla Bologna che cambia!
Loste prezzi: email: aperto: prezzi: recensioni:
Per il primo dei luoghi scomparsi di Bologna abbiamo scelto una fontana posizionata in un luogo tra i pi\ù celebri e frequentati della citt\à, dove \è rimasta per meno di 10 anni.Qualche traccia della fontana \è oggi ancora visibile\… basta cercarlo. Noterete che anche gli edifici posteriori sono leggermente cambiati nel corso degli anni.In particolare l\’ala di sinistra ritorner\à tristemente protagonista nel 1980, ma questa \è un\’altra storia\…
Loste indirizzo: recensioni: menu: telefono: numero:
Scatta una foto di Porta Maggiore com'\è oggi, completamente diversa! +10 punti per chi poster\à per primo la foto! +5 per il secondo e +3 per il terzo! +3 punti per i primi 3 che aggiungeranno informazioni Porta Maggiore sorge all'estremit\à est del centro storico, lungo la via Emilia, all'incrocio fra Strada Maggiore e via Mazzini. Edificata per la prima volta nella seconda met\à del XIII secolo, realizzata in laterizio, per secoli \è stata la Porta principale di Bologna. (Fonte: Wikipedia) Nel 1507 Giulio II la fortific\ò facendo costruire una rocchetta e inglobando il vecchio cassero, facendo spostare pi\ù a nord il varco con una nuova apertura nelle mura. Successivamente, l'ingresso venne pian piano riallineato alla strada principale, e si costru\ì un nuovo ponte. All'inizio del XVII secolo dal lato esterno della porta vennero edificati i portici che conducevano a Santa Maria degli Alemanni. La Porta ha poi subito una riedificazione nel 1770 su progetto dell'architetto Gian Giacomo Dotti, ma nel 1903 ne fu decretata la demolizione. A lavori iniziati per\ò, nel 1909, si anim\ò un dibattito che port\ò all'arresto della distruzione della Porta e i ruderi rimasti vennero conservati e restaurati dall'architetto Alfonso Rubbiani. Attraverso i nuovi lavori di restauro eseguiti fra il 2007 e il 2009, Porta Maggiore \è stata riportata agli antichi splendori.[1]

 


Grand bel posticino questo! Una sensazione "casereccia" ti accoglie sia con la struttura che con il cibo. A prezzi diciamo non esagerati ma più che giusti vista la qualità e la quantità delle portate loste presenta un menù abbastanza vario tra piadine primi secondi e dolci. Abbiamo mangiato un tagliere di salumi locali di ottima qualitá e abbondante accompagnato da... Altro 

Loste - Bologna
Locale in buona posizione centrale, perfetto per una sosta in pausa pranzo. Ottima piadina e tagliere di salumi tipici ad un prezzo medio, in ambiente cordiale. Consigliato

Loste - Bologna
Locale piccolo, quasi ben curato, la selezione cibo e vini non è malaccio anche se si può preferire qualcosa di meglio considerando che si è nel centro di una delle città più belle d'Italia. Sono incappato in un evidente errore di gestione, in quanto ho speso 10 euro per una semplice birra in bottiglia da 50 cc (scelta obbligata, non... Altro 

Loste - Bologna
Adoro sempre fare aperitivo in via orefici, nei tavolini fuori tra la gente che passeggia e i bei colori dell'imbrunire a Bologna durante la bella stagione... Ottimo il prosecco, tornando in questo posto ho apprezzato anche un piacevole Sauvignon blanc. Trovo valida la scelta dei vini, buone le piade, migliorabili i taglieri. Prezzi accessibili, nella media.

Loste - Bologna
I primi erano riacaldati e non particolarmente buoni, ma costavano come in un ristorante. Si paga il coperto ma poi le tigelle vengono addebitate separatamente. Da evitare se si vuole mangiare. Ok per un Crodino.

Loste - Bologna
Locale nel centro storico vicino ai principali luoghi di attrazione di bologna(basilica san petronio,torri asinelli e garisenda etc...la fontana del nettuno purtroppo era sotto involucro di restauro ).Diversi tavolini fuori e all'ombra della stretta viuzza.Abbiamo ordinato un tagliere di formaggi e uno di verdure grigliate oltre acque e alcune tigelle.Costo 24,60- Taglieri di formaggio molto abbondante,buone le tigelle.Poco apprezzabile i... Altro 

Loste - Bologna
Sono andato a pranzo con un amico, tavolini all'aperto sulla strada pedonale, abbiamo pranzato con tigelle integrali senza strutto, salumi misti e un buon prosecco, buona la lista dei vini solo un po' costosi, ottimo il servizio

Loste - Bologna
Una fermata veloce in pieno centro mi ha portato per caso in questo posto. Abbiamo preso una insalatona a testa con birra. Piatto grande che ti fa da pranzo completo. Bravi ci rivedremo.

Loste - Bologna
Ho fatto ape con un'amica in questo locale vicinissimo a piazza maggiore, ottimo spritz accompagnato da un tagliere con diversi affettati e ottima insalata di patate.. Da provare per una pausa...

Loste - Bologna
Ottima piadina! Bella anche l'idea di poter prenderne mezza di un gusto e mezza di un altro! Il vino che ci hanno consigliato le ragazze niente di che però..

Loste - Bologna

Loste

Bologna

Via Degli Orefici 5, 40124 Bologna, Italia





 


Home