Serra dei Giardini

Venezia


 




Serra dei Giardini telefono: prezzi: tripadvisor: chiusura: menu:
Venerd\ì sera alle 18:00 alla serra dei giardini, vi aspettiamo!
Serra dei Giardini telefono: prezzi: recensioni: numero: indirizzo:
Opening: Friday 27.10.2017, h. 6pm. From 26.10 - 26.11.2017 Every day, from 10am to 6pm.
Serra dei Giardini menu: prezzi: orari: chiusura: aperto:
Something very cool is happening in #venice tonight. We are enthusiast to host #artificialecologies at #serradeigiardini. From 7.30 to 10pm a conversation with Alice Smiths (#zone2source), Theun Karelse and Ivan Henrique (#machinewilderness) with some side notes from Roland Fischer (#madscientistfestival). #ecosystem #ecology #artificialintelligence #technology
Serra dei Giardini recensioni: menu: telefono: prezzi: aperto:
ENG BELOW Ecologie artificiali Presentazioni di Alice Smits (Zone2source), Theun Karelse e Ivan Henriques (Machine Wilderness), con nota a margine di Roland Fischer (Mad scientist Festival). Le macchine complesse hanno fatto parte del nostro ambiente per molti secoli, sono apparse per dominare la terra, il mare e l'aria, a partire dalla Rivoluzione industriale in modo drammatico. In anni recenti sistemi autonomi stanno iniziando a partecipare ad ecosistemi quali le foreste e le barriere coralline e i nostri paesaggi sono \"macchinari selvatici\" che mostrano il bisogno drastico di un'era di armonizzazione delle tecnologie. Attraverso la creazione di prototipi di \"macchine selvatiche\" si guarda al potenziale dei sistemi e delle tecnologie umane di essere parte degli ambienti naturali nello stesso modo in cui gli organismi lo sono. A questo fine proviamo a relazionarci alla complessit\à degli ambienti locali attraverso sessioni di lavoro sul campo. In Questa presentazione Alice Smits descriver\à Zone2Source, una piattaforma culturale che ospita \"macchine selvatiche\" all'interno del proprio programma incentrato su arte, natura e tecnologia. Theun Karelse esporr\à la ricerca ed il lavoro sul campo di Machine Wilderness, Ivan Henriques che collabora allo stesso progetto presenter\à il proprio lavoro incluso quello delle macchine simbiotiche. Machine Wilderness \é stato presentato al Victoria and Albert Museum, a Transmediale e Pixelache. http:\/\/www.zone2source.net\/ http:\/\/machinewilderness.net\/ --------------------------------------------------------- Artificial Ecologies a presentation from Alice Smits (Zone2Source), Theun Karelse and Ivan Henrique (Machine Wilderness) with some side notes from Roland Fischer (Mad Scientist Festival). Complex machines have been part of our environment for many centuries. Machines came to dominate land, sea and air dramatically since the Industrial Revolution. In recent years autonomous systems are starting to participate in ecosystems like forests and coral reefs. Our landscapes have become a machine wilderness. We drastically need an age of harmonizing technologies. Through prototyping Machine Wilderness looks at the potential for human technologies and systems to participate in landscapes in the way organisms do. In fieldwork sessions we try to engage with local environmental complexity. In this presentation Alice Smits will describe Zone2Source, which hosts Machine Wilderness as part of its program on art, nature and technology. Theun Karelse will present the Machine Wilderness research and fieldwork. Ivan Henriques who collaborated in the project will present his work including symbiotic machines. Machine Wilderness has been presented at Victoria and Albert museum, Transmediale, Pixelache. http:\/\/www.zone2source.net\/ http:\/\/machinewilderness.net\/
Serra dei Giardini orari: email: prezzi: prezzi: recensioni:
Last survey for our next project within \"Into the Veil\
Serra dei Giardini orari: chiusura: indirizzo: tripadvisor: recensioni:
If you'll be in NY on the 13th and 14th of October please come to \"Into the Veil\
Serra dei Giardini numero: aperto: orari: prezzi: tripadvisor:
Today, after a long time, we spent some time with the one and only #richardnonas. One of the most inspiring souls on earth.
Serra dei Giardini prezzi: numero: aperto: recensioni: orari:
Last Thursday we spent a very cool afternoon with the Egyptian Artist musician and writer #hassankhan. Strolling around the Venice lagoon, we ended up on Forte Sant'Andrea. More soon! Thanks to Kinonauts for their help
Serra dei Giardini tripadvisor: email: orari: indirizzo: prezzi:
May 9th 2017. ART IN PRECARIOUS TIMES \/ A DISCUSSION OF THE IMPLICATIONS OF THE GLOBAL RIGHTWARD SHIFT ON CREATIVE PRACTICES \@creativetimenyc and \@microclima_ presented an evening conversation in the gardens of the Serra dei Giardini. The event included Creative Time\’s Nato Thompson (\@natothompson) and Elvira Dyangani Ose. Other participants in the panel: Paolo Rosso of Microclima, artist Hassan Khan, and Hands Off Our Revolution founder Ann Marie Pe\ña. #creativetimenyc #microclima #paneldiscussion #artbiennale2017 #venice
Serra dei Giardini chiusura: numero: telefono: recensioni: prezzi:
Eng below HOW MUCH IS TOO MUCH? More is More - Daniel Faust Come filtriamo l'eccesso di informazione nella societ\à contemporanea? Come riusciamo a fare una selezione tra migliaia di oggetti che dovrebbero essere mostrati? E soprattutto cosa dice questa scelta su di noi? L'artista americano Daniel Faust esplora il significato sociale di mostrare, collezionare e conservare oggetti sia negli spazi pubblici che in quelli privati. In oltre 30 anni, Faust ha viaggiato in tutto il mondo e arricchito il suo diario di viaggio con immagini di display di diverse esposizioni, archivi e biblioteche. Le sue fotografie analogiche invitano il visitatore a confrontarsi con ironia con la disturbante natura dell eccesso, del fetish, del kitsch e del voyeurismo. In concomitanza della mostra How much is too much (opening 28 Settembre, A plus A gallery) curata da 20 studenti internazionali della School For Curatorial Studies Venice, Daniel Faust terr\à una lecture invitandoci a conoscere meglio la sua pratica come fotografo e la storia e il ruolo della fotografia nella contemporaneit\à. ------------------------------------------------------------------------- HOW MUCH IS TOO MUCH? More is More - Daniel Faust How do we filter the excess of information in contemporary society? How do we make selections out of thousands of objects which should be exhibited and what does this say about our values? American artist Daniel Faust explores the social meaning of exhibiting, collecting and storing objects in both public and private spaces. For over 30 years, Faust has been traveling around the world and expanding his travel diary with images from displays in small to large exhibitions, archives and libraries. His analogue photographs take a humorous and ironic approach while still confronting viewers with the disturbing nature of excess, fetish, kitsch and voyeurism in contemporary times. To coincide with the exhibition \„How much is too much\“ (opening 28 September, A plus A gallery) curated by 20 international students of the School for Curatorial Studies Venice, Daniel Faust will present a lecture providing insight into his practice as a photographer and the history and role of photography in the contemporary art world. http:\/\/www.metmuseum.org\/art\/collection\/search#!\/search?artist=Faust,\%20Daniel$Daniel\%20Faust
Serra dei Giardini menu: numero: aperto: email: prezzi:
Ph: ADAM M\ØRK Architectural Photography Serra dei Giardini, Maggio 2016.
Serra dei Giardini recensioni: menu: prezzi: tripadvisor: prezzi:
\"IyEye of Benin. Comparing views on rituals\" is over. We would like to thank the artists on show: Ishola Akpo \/ Dimitri Fagbohoun \/ P\élagie Gbaguidi \/ Ines Johnson-Spain \/ Achille Mauri \/ Thierry Oussou \/ Totch\é \/ S\éraphin Zounyekpe and participants of Idrissou Mora-Kpais video workshop in Cotonou 2014. Curated by Paolo Rosso with Stephan K\öhler and Georges Ad\éagbo. Our advisors: Elena Agudio (SAVVY Contemporary Berlin) and Gigi Pezzoli (Centro Studi Archeologia Africana) and Kulturforum Sud-Nord Cotonou. A special thanks also to our friends, that have contributed with their precious help to the making of this exhibition: Giuseppe Abate, Alice Rose Archer, Mario Ciaramitaro, Federica Cavazzuti, Loris Domini, Walter Farioli (Neo tech srl), Achille Mauri, Alessandra Messali, Barbara Migotto, Nonsoloverde, Maria Pace Ottieri, Alice Sartori, Joe Sartorius, Matteo Stocco & Matteo Primiterra (Kinonauts), Centre of African Archeology of Milan (CSAA - Centro Studi di Archeologia Africana di Milano) and all the team of the Greenhouse\’s bar. \@achillemauri \@stephan.kohler \@savvycontemporary #serradeigiardini #venice #benin #videoart #vodoo #mamiwata #georgesad\éagbo
Serra dei Giardini numero: recensioni: aperto: orari: menu:
A beautiful gift from our friend #antonimiralda, an added value to the bibliography of our current exhibition #iyEyeofBenin. The book was published in occasion of his exhibition \"Santa Comida\" at the Museo del Barrio in NY in 1985 with texts by #johnmason and #vicentetodol\í. From the Catalogue of Miralda retrospective at #macba: Santa Comida, New York, Miami, Barcelona, Paris, 1984\–89 Linked to the colonial history of slave-trafficking, Santa Comida reflected on the relationships between the imposition of Christianity and the survival, in secret, of the Yoruba religion, taking the vast symbolic territory of offerings as its starting point. The different presentations brought about changes in the appearance of the project, the nucleus of which was made up of seven altars, each of which displayed elements connected to seven deities or orishas respectively. - - - #slavery #yoruba #creole #colonialism
Serra dei Giardini indirizzo: prezzi: email: recensioni: orari:
Discovering the eco-system of the Venetian lagoon. One month ago, Microclima spent a day on a bright blue boat with the participants of Olafur Eliasson's workshop \"Green Light\". Our stops: Lazzaretto Nuovo, Sant'Erasmo (thanks to \@lamaravegia), Torcello and Mazzorbo. More soon. Ph: Matteo Stocco \@gozzaga #tba21 #olafureliasson #greenlight #venicebiennale2017 #ecosystems #tiberioscozzafavaj\äger
Serra dei Giardini prezzi: prezzi: tripadvisor: numero: recensioni:
Ibibio Mami Wata priestess with white chalk marking on her face. Oron, Nigeria 1989. iyEye of Benin. Comparing views on rituals > until 03\/09\/2017 \@serra_dei_giardini https:\/\/instagram.com\/p\/BYF3b3znf4I\/
Serra dei Giardini telefono: email: indirizzo: tripadvisor: chiusura:
Gato Loco performance during Redentore feast, explosive night \@gatolocomusica \@Atlas Obscura \@microclima_ #redentore2017 #gi�a #venice
Serra dei Giardini menu: indirizzo: telefono: prezzi: recensioni:
Tuba Joe is arriving to Lido! \@gatolocomusica \@atlasobscura \@microclima #elpecadorvenezia
Serra dei Giardini numero: prezzi: tripadvisor: email: aperto:
I Gato Loco sono pronti a farvi ballare! Abbiano inizio le danze. Stasera, 7.30 Al Pecador \/ Lido
Serra dei Giardini telefono: email: recensioni: chiusura: menu:
Ecco cosa abbiamo in mente per voi la prossima settimana. Abbigliamento ignifugo consigliato.
Serra dei Giardini numero: indirizzo: chiusura: recensioni: email:
Il balafonista Nicaise Andr\é Traor\é \è di passaggio in laguna perci\ò abbiamo organizzato una performance speciale. Il Balafon \è uno degli strumenti pi\ù ricercati di tutta l'Africa, documentato fin dal dodicesimo secolo. Nicaise sar\à accompagnato durante parte della sua performance da Moulaye Niang alle percussioni e da Peace Diouf al basso e chitarra. Vi aspettiamo per lasciarvi immergere nei loro suoni. La performance durer\à una sola ora, arrivate alle 7!!
Serra dei Giardini prezzi: email: chiusura: menu: telefono:
Il giorno prima del grande concerto ai Crociferi i Gato Loco si esibiranno al mitico Pecador del Lido. Se vuoi un campione delle loro qualit\à sonore, mangiare un panino buonissimo e fare un tuffo nel mare dopo il concerto questa \è la serata giusta! Lo Psycho Mambo \è tornato in laguna!

 


Fuori dai giri turistici, accanto ai Giardini della Biennale ci si viene solo se si conosce la zona o se ci si vuol perdere per Venezia. L'ambiente è carino e particolare, gli apericena sempre abbastanza abbondanti ma il cibo nella media. Ottima invece la scelta per quanto riguarda le bevande tra birre, vini e cocktails.

Serra dei Giardini - Venezia
possibilita' di colazione e launch , con proposte giornaliere a mezzogiorno e spettacoli musicali la sera

Serra dei Giardini - Venezia
Posto molto carino, ottima posizione, prezzi per un aperitivo in linea con gli altri locali della zona.

Serra dei Giardini - Venezia
Ci siamo fermati per un caffè, un cappuccino ed una torta alle carote: davvero ottima! Si tratta di un bar in una serra che propone attività ludico-educative, vende alcune piante e ospita saltuariamente mostre ed eventi culturali di varia natura. Un piccolo angolo tranquillo nel caos Veneziano. La luce che filtra dai vetri e davvero magica. Vale la pena andarci!

Serra dei Giardini - Venezia
la location è speciale, bellissime le piante e la struttura della serra. Posto molto carino per una colazione tranquilla seduti in uno dei tavolini immersi nel verde, ho provato sia le proposte dolci che salate, buone anche le centrifughe e il caffè non manca mai.

Serra dei Giardini - Venezia
Vale davvero la pena di fare una capatina in questa serra Liberty, immersa in un giardino veneziano con i colori d'autunno e con il brillare della laguna che si intravede tra gli alberi. Il bar è di livello medio ma mi è sembrata originale la scelta di proporre un panino con il baccalà mantecato insieme a un ottimo spritz. Il... Altro 

Serra dei Giardini - Venezia
Per un caffè, o un aperitivo, un luogo molto bello: una serra liberty recuperata dopo anni di abbandono.

Serra dei Giardini - Venezia
Bel posto in Venezia, immerso nel verde dei Giardini. Personale molto cordiale e costi contenuti. Sicuramente merita una visita

Serra dei Giardini - Venezia
Una location stupenda, magica, di fascino. In un contesto come Venezia un posto che merita una visita. Peccato per la gestione. Questo posto in mano a chi sà fare ristorazione sarebbe un'isola felice. L'offerta del cibo è discreta, un linea con un bar da turisti. Il servizio cortese ma niente di più. Noleggiare il posto per eventi con un buon... Altro 

Serra dei Giardini - Venezia
Locale inusuale e piacevole per chi ama il verde e le piante e vuole fare uno spuntino (buone le torte salate) e gustare una tisana (punto forte della struttura) o caffè. Personale adeguato.

Serra dei Giardini - Venezia

Serra dei Giardini

Venezia





 


Home